18 Mar

Involtini primavera

Involtini primavera
4 (80%) 2 votes

Ottimi abbinati alla salsa di soia o alla salsa agrodolce, che potete fare in casa seguendo la ricetta che trovate qui.

Involtini primavera
Tempo di Preparazione: 
Tempo di Cottura: 
Tempo Totale: 
Ingredienti
  • PASTA FILLO
  • 300 gr di farina manitoba
  • 150 gr di acqua tiepida
  • 3 cucchiai di olio extra vergine
  • 1 pizzico di sale
  • RIPIENO
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 100 gr di verza
  • 10 gr di salsa di soia
  • 30 gr di olio extra vergine
  • 1 uovo sbattuto
  • 1 cucchiaio di fecola di patate
Istruzioni
  1. PER LA PASTA
  2. Mettete tutti gli ingredienti nel boccale e miscelate 30 secondi a velocità 6, dopodiché impastate 1 minuto a velocità spiga.
  3. Togliete l'impasto dalla ciotola e stendete la pasta molto sottilmente (più sottile è meglio è, dato che poi dovrete sovrapporre due fogli di pasta fillo per ogni involtino), creando dei foglietti grandi all'incirca una mattonella 20 x 20.
  4. PER IL RIPIENO
  5. Mettete nel boccale la cipolla sbucciata, la carota e la verza a pezzi minuzzando per 10 secondi a velocità 5.
  6. Mettete l'olio e soffriggete per 2 minuti a 100°C, velocità soft.
  7. Aggiungete la soia, l'acqua con la fecola sciolta dentro in precedenza e cuocete a 100°c per 5 minuti in modalità antiorario a velocità soft.
  8. Una volta che il composto sarà asciutto e non più acquoso potete iniziare a preparare gli involtini.
  9. Prendete 2 fogli di pasta fillo per ogni raviolo sovrapponendoli, farciteli con il ripieno e richiudeteli spennellando i bordi con l'uovo sbattuto per chiuderli meglio.
  10. Friggete in olio abbondante da entrambi i lati e asciugateli bene prima di servire.

Camilla

Camilla

Insegnante part-time, sono una fan e una collaboratrice di bimbymania.com . Appassionata di cibo e di buona cucina, passo il tempo libero a cucinare con il Bimby e senza 🙂
Camilla
Non essere egoista condividi...Share on Facebook0Pin on Pinterest3Tweet about this on TwitterDigg thisShare on Reddit0Share on Tumblr0Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta:  

Iscriviti alla nostra newsletter:

Inserisci la tua mail per essere aggiornato,

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi