05 Feb

Spaezle Bimby agli spinaci

Spaezle Bimby agli spinaci
5 (100%) 1 vote

Spatzle, gnocchetti tipici della Germania meridionale!
Fatti con spinaci e conditi con speck e burro: buonissimi 🙂
mandolina per spaetzel Per chi non lo sapesse, per fare gli spaetzel serve una mandolina, simile a quella che vedete nella foto a sinistra.
Foto e ricetta di Iris.


Spaezle Bimby agli spinaci
Ingredienti
  • 300 gr di farina 00
  • 3 uova
  • 200 gr di spinaci freschi
  • 200 gr di latte
  • 5 gr di sale (1 cucchiaino)
  • 1 pizzico di noce moscata grattugiata
  • 70 gr di burro
  • 150 gr di speck
  • Parmigiano grattugiato q.b.
  • Pepe nero q.b.
Istruzioni
  1. Mettiamo gli spinaci ben lavati nel boccale con 1 misurino d'acqua: 5 min, 100°, vel 1 antiorario
  2. Scoliamo l'acqua in eccesso e aggiungiamo latte, sale, noce moscata, farina e uova: 1 min, vel.5
  3. Togliamo l'impasto dal boccale e facciamo riposare per mezz'ora
  4. Intanto puliamo il boccale e, a parte, facciamo bollire una pentola con acqua e sale per cuocere gli spaetzle
  5. Mettiamo nel boccale pulito il burro 2 min, 100°, vel.1
  6. Aggiungamo lo speck a listarelle o cubetti: 5 min, temp. varoma, vel.1 antiorario
  7. Appoggiamo la mandolina per gli spaetzle sulla pentola e, con un po' di impasto la volta, muoviamo avanti e indietro per far cadere gli spaetzel nell'acqua
  8. Togliamoli non appena salgono in superficie, scoliamo e condiamo con burro e speck preparato nel boccale
  9. Impiattiamo con una manciata di parmigiano grattugiato e una macinata di pepe
Note

 

 

Camilla

Camilla

Insegnante part-time, sono una fan e una collaboratrice di bimbymania.com . Appassionata di cibo e di buona cucina, passo il tempo libero a cucinare con il Bimby e senza 🙂
Camilla
Non essere egoista condividi...Share on Facebook0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterDigg thisShare on Reddit0Share on Tumblr0Email this to someone

One thought on “Spaezle Bimby agli spinaci

  1. domanda…
    Grazie per la ricetta, come sempre il nostro Bimby velocizza ogni preparazione!
    Volevo chiederti per quante persone sono queste dosi. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta:  

Iscriviti alla nostra newsletter:

Inserisci la tua mail per essere aggiornato,

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi