05 Feb

Spaezle Bimby agli spinaci

Spaezle Bimby agli spinaci
5 (100%) 1 vote

Spatzle, gnocchetti tipici della Germania meridionale!
Fatti con spinaci e conditi con speck e burro: buonissimi 🙂
mandolina per spaetzel Per chi non lo sapesse, per fare gli spaetzel serve una mandolina, simile a quella che vedete nella foto a sinistra.
Foto e ricetta di Iris.


Spaezle Bimby agli spinaci
Ingredienti
  • 300 gr di farina 00
  • 3 uova
  • 200 gr di spinaci freschi
  • 200 gr di latte
  • 5 gr di sale (1 cucchiaino)
  • 1 pizzico di noce moscata grattugiata
  • 70 gr di burro
  • 150 gr di speck
  • Parmigiano grattugiato q.b.
  • Pepe nero q.b.
Istruzioni
  1. Mettiamo gli spinaci ben lavati nel boccale con 1 misurino d'acqua: 5 min, 100°, vel 1 antiorario
  2. Scoliamo l'acqua in eccesso e aggiungiamo latte, sale, noce moscata, farina e uova: 1 min, vel.5
  3. Togliamo l'impasto dal boccale e facciamo riposare per mezz'ora
  4. Intanto puliamo il boccale e, a parte, facciamo bollire una pentola con acqua e sale per cuocere gli spaetzle
  5. Mettiamo nel boccale pulito il burro 2 min, 100°, vel.1
  6. Aggiungamo lo speck a listarelle o cubetti: 5 min, temp. varoma, vel.1 antiorario
  7. Appoggiamo la mandolina per gli spaetzle sulla pentola e, con un po' di impasto la volta, muoviamo avanti e indietro per far cadere gli spaetzel nell'acqua
  8. Togliamoli non appena salgono in superficie, scoliamo e condiamo con burro e speck preparato nel boccale
  9. Impiattiamo con una manciata di parmigiano grattugiato e una macinata di pepe
Note

 

 

Camilla

Camilla

Insegnante part-time, sono una fan e una collaboratrice di bimbymania.com . Appassionata di cibo e di buona cucina, passo il tempo libero a cucinare con il Bimby e senza 🙂
Camilla
Non essere egoista condividi...Share on Facebook0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterDigg thisShare on Reddit0Share on Tumblr0Email this to someone
  • Patrizia

    domanda…
    Grazie per la ricetta, come sempre il nostro Bimby velocizza ogni preparazione!
    Volevo chiederti per quante persone sono queste dosi. Grazie

Iscriviti alla nostra newsletter:

Inserisci la tua mail per essere aggiornato,

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi