Grissini stirati Bimby

Grissini stirati Bimby
3.4 (68.57%) 7 votes

A tavola un grissino tira l’altro! Si possono servire come accompagnamento insieme al pane oppure avvolgere con gli affettati per un semplice antipasto o una cena in piedi.
Grissini stirati Bimby, foto e ricetta di Pamela B.


Grissini stirati Bimby
Ingredienti
  • 280 gr di acqua
  • 1 cucchiaino di malto d'orzo o di zucchero
  • 15 gr di lievito di birra fresco (2 cucchiaini di quello disidratato)
  • 500 gr di farina 00
  • 80 gr di olio evo
  • 1 cucchiaino di sale
  • 50 gr di farina di semola di grano duro
  • 2 cucchiaini di semi di sesamo o papavero
Istruzioni
  1. Metti nel boccale acqua, malto e lievito: 1 min, 37°C, vel.2
  2. Aggiungi farina,, 60 gr d'olio evo e sale: 3 min, vel. spiga
  3. Trasferisci l'impasto su un ripiano infarinato e forma un panetto, spennella la superficie d'olio e ricoprilo con la pellicola trasparente lasciando lievitare fino al raddoppio del volume (1 ora circa)
  4. Accendi il forno e scaldalo a 200°C e cospargi la placca da forno con la farina di semola
  5. Togli l'impasto dalla pellicola, spolverizza con la farina di semola il panetto
  6. Taglia delle fette di circa 1/2 cm e tira ciascuna per le estremità per assottigliarle e formare i grissini lunghi quanto la placca da forno
  7. Disponi i grissini sulla placca, cospargi con un po' di sale e i semi di desamo o papavero
  8. Cuoci 15-20 min a 200°C controllando che non si secchino troppo
  9. Fai freddare e servi
Note

 

Non essere egoista condividi...Share on Facebook0Pin on Pinterest6Tweet about this on TwitterDigg thisShare on Reddit0Share on Tumblr0Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta: