Riso cantonese Bimby versione veloce

Non essere egoista condividi...Share on Facebook
Facebook
0Pin on Pinterest
Pinterest
100Tweet about this on Twitter
Twitter
Digg this
Digg
Share on Reddit
Reddit
0Share on Tumblr
Tumblr
0Email this to someone
email
Riso cantonese Bimby versione veloce
3.7 (74.55%) 11 votes

Il riso alla cantonese è uno dei piatti più classici che si ordinano al ristorante cinese: riso saltato con prosciutto cotto, uova e piselli.
Possiamo riproporlo in casa con la versione veloce e rivisitata di Teresa L.

Riso cantonese Bimby versione veloce
Ingredients
  • 1.200 GR di acqua già salata (per velocizzare i tempi,la metto sempre già bollente).
  • 300 GR di riso (io qualità gialla).
  • 1 po’ di olio evo
  • 1 cipolla in pezzi
  • 250 GR di piselli (io li scongelo)
  • 250 GR wurstel tagliati a pezzi
  • 3 uova sbattute con un po’ di sale
Instructions
  1. Nel boccale mettere l’acqua salata
  2. Posizionare il cestello con il riso
  3. Mettere il coperchio.
  4. Nella campana varoma, con carta forno bagnata e strizzata 1 po’ di olio evo, cipolla in pezzi, piselli (io li scongelo) e wurstel tagliati a pezzi.
  5. Sul vassoio, sempre carta forno bagnata e strizzata (fate attenzione a lasciare liberi da carta forno i buchi laterali x fuoriuscita vapore !!!), una spennellata di olio evo e 3 uova sbattute con un po’ di sale.
  6. Mettere il coperchio.
  7. Cuocere 20 minuti temperatura varoma vel.2.
  8. Versare il riso nella coppa da portata e far raffreddare bene.
  9. Unire i piselli,wurstel, il sughetto ke si forma (io tolgo la cipolla) e la frittatina tagliata a pezzi.
  10. Condire con un emulsione di olio e limone.
Notes
[url href=”https://www.bimbymania.com/wp-content/uploads/2016/03/riso-cantonese-bimby-300×300.jpg”][img src=”https://www.bimbymania.com/wp-content/uploads/2016/03/riso-cantonese-bimby-300×300.jpg” width=”300″ height=”300″ class=”alignnone size-medium” title=”riso cantonese bimby”][/url]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.