Polpettone al tonno Bimby con pesto di rucola

Non essere egoista condividi...Share on Facebook
Facebook
0Pin on Pinterest
Pinterest
2Tweet about this on Twitter
Twitter
Digg this
Digg
Share on Reddit
Reddit
0Share on Tumblr
Tumblr
0Email this to someone
email
Polpettone al tonno Bimby con pesto di rucola
3.6 (72.5%) 8 votes

Preparare un secondo con contorno è il bello del Bimby. Questa è la ricetta di Antonia per preparare il polpettone di tonno con pesto di rucola e patate lesse come accompagnamento. Buon appetito!

Polpettone al tonno Bimby con pesto di rucola
In alternativa all’acqua, si può fare una vellutata nel boccale, sempre con cottura a Varoma
Ingredients
  • Per il polpettone:
  • 400 gr. di tonno sott’olio sgocciolato (oppure 250 tonno fresco e 150 tonno sott’olio)
  • 70 gr. parmigiano
  • 50 gr. pane da grattugiare
  • 2 uova
  • una buccetta di limone
  • una manciatina di capperi
  • sale e pepe
  • Per il pesto:
  • 100 gr rucola
  • 30 gr. Pinoli
  • 30 gr. Pecorino
  • 60 gr. Olio
  • Per le patate lesse:
  • 2-3 patate sbucciate a tocchetti
  • 600 gr. Acqua
Instructions
  1. Inserire nel boccale pane e parmigiano a pezzetti e la buccetta di limone: 20 sec. vel.da 5 a 10 gradualmente; aggiungere il tonno, le uova, i capperi e poco sale e pepe: 20 sec. a vel. 5/6. Versare l’impasto sulla carta da forno, formare un polpettone e metterlo sul vassoio del Varoma.
  2. Nella campana del varoma mettere le patate a tocchetti.
  3. Versare nel boccale 600 gr. di acqua, posizionare il varoma sul coperchio: 30 min. temp. Varoma vel. 1.
  4. Per il pesto di rucola:
  5. inserire nel boccale pulito e asciutto il pecorino a tocchetti: 15 sec. vel.da 5 a vel.10, aggiungere rucola e pinoli: 7 sec. vel. 6, radunare con la spatola, aggiungere l’olio: 10 sec. vel. 5.
  6. Affettare il polpettone e disporlo sul piatto con il pesto sulle fette e le patate al centro come da foto.
Notes
Foto ricetta Bimby polpettone al tonno bimby

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.