26 Mar

Torta stracciatella

Valuta questa ricetta

Torta stracciatella
Una ricetta che mi ha passato la simpatica Antonella.:D Le varianti suggerite da Antonella sono: sostituire l'olio con la margarina, usare direttamente gocce di cioccolato ed utilizzare un semplice liquore all'anice.
Tempo di Preparazione: 
Tempo di Cottura: 
Tempo Totale: 
Ingredienti
  • 3 uova
  • 50 gr di cioccolato fondente
  • 25 gr di amaretti
  • 200 gr di panna da cucina
  • 140 gr di zucchero
  • 240 gr di farina 00
  • 70 gr di fecola di patate
  • 60 g di olio di semi di arachidi
  • 50 gr di liquore sassolino
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • burro per imburrare la teglia
Istruzioni
  1. Preriscaldare il forno a 180°C.
  2. Tritate il cioccolato 5 sec. a vel. 6 (deve essere a granuli, non a polvere) e mettere da parte (ovviamente se usate le gocce di cioccolato questo passaggio ve lo saltate).
  3. Senza sciacquare il boccale, polverizzate gli amaretti 5 sec. a vel. 8, riunendoli sul fondo con la spatola.
  4. Unite le uova, la panna, lo zucchero, la farina, la fecola, l'olio e il liquore, mescolando 30 sec. a vel. 4.
  5. Aggiungete il lievito e il cioccolato a pezzi ed amalgamare 10 secondi a modalità antiorario a vel. 3.
  6. Versare in uno stampo imburrato ed infarinato, infornando per circa 40 minuti.
Non essere egoista condividi...Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on TwitterDigg thisShare on RedditShare on TumblrEmail this to someone
14 Mar

Pizza dolce di Pasqua

Valuta questa ricetta

Pizza dolce di Pasqua
Un'altra ricetta dedicata alla Pasqua per prepararci alla ricca colazione della domenica 😀 Quando dovete far lievitare coprite sempre l'impasto con un panno o con della pellicola trasparente, in questo modo lo terrete al caldo favorendo la lievitazione 😉
Autore:
Tempo di Preparazione: 
Tempo di Cottura: 
Tempo Totale: 
Ingredienti
  • 3 uova
  • 250 gr di zucchero
  • 100 gr di latte
  • 650 gr di farina
  • 80 gr di olio di semi
  • 80 gr di strutto
  • 1 arancio (scorza grattugiata e succo a parte)
  • 1 limone (scorza grattugiata e succo a parte)
  • 50 gr di anice ( la sambuca va benissimo)
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 1 bustina di vanillina
Istruzioni
  1. Mettete nella cioccola le scorze di arancio e limone insieme allo zucchero e lavorate 10 secondi a velocità 9.
  2. Aggiungete le uova, il succo dell'arancio e del limone e lavorate per 20 secondi a velocità 6.
  3. Togliete l'impasto dal boccale e aggiungete nella ciotola, anche sporca, il latte, lo strutto e il lievito e lavorate a 37°C per 30 secondi a velocità 2.
  4. Aggiungete circa metà della farina (300 gr) ed impastate 1 minuto e mezzo a velocità spiga.
  5. Lasciate riposare l'impasto coperto per mezz'ora (quando si tratta di lievitazione, più tempo avete meglio è).
  6. Aggiungete all'impasto l'olio, le uova lavorate inizialmente, la sambuca, la vanillina, la cannella e la farina rimanente e amalgamate con le lame a velocità 5 fin quando non otterrete un composto omogeneo, dopodiché lavorate 4 minuti a velocità spiga.
  7. Lasciate riposare l'impasto per circa 40 minuti, dividete l'impasto in due stampi lavorando a mani unte e lasciate lievitare nuovamente per circa un'ora (il volume dell'impasto deve essere circa il doppio).
  8. Mentre aspettate la lievitazione accendete il forno, che va preriscaldato a 160°C, infornate e cuocete per una mezz'ora abbondante.
Non essere egoista condividi...Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on TwitterDigg thisShare on RedditShare on TumblrEmail this to someone
Iscriviti alla nostra newsletter:

Inserisci la tua mail per essere aggiornato,

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi