10 Mag

Sapone liquido per mani con e senza Bimby

Sapone liquido per mani con e senza Bimby
5 (100%) 1 vote

Se avete in casa una saponetta per le mani inutilizzata trasformatela in sapone liquido! Per farlo è semplicissimo, basta seguire la ricetta della fantastica Caterina!
E’ un metodo semplice e comodo anche quando il vostro sapone preferito, magari per qualità o fragranza, non esiste in versione liquida 🙂

Leggi tutta la ricetta

Non essere egoista condividi...Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on TwitterDigg thisShare on RedditShare on TumblrEmail this to someone
15 Gen

Colore per mani Bimby

Colore per mani Bimby
2.75 (55%) 4 votes

I bambini adorano giocare e sporcarsi e per stimolare la loro fantasia il disegno e la manualità sono l’ideale! Per farli pitturare con le mani ci pensa la ricetta di Viviana, con la quale possiamo realizzare i colori “alimentari” per impiastricciare fogli, faccia e vestiti in totale sicurezza 🙂

Leggi tutta la ricetta

Non essere egoista condividi...Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on TwitterDigg thisShare on RedditShare on TumblrEmail this to someone
14 Mar

Saponetta mani/viso

Saponetta mani/viso
3.25 (65%) 4 votes

Saponetta mani/viso
Tempo di Preparazione: 
Tempo di Cottura: 
Tempo Totale: 
Ingredienti
  • 100 gr di acqua distillata (un misurino)
  • 40 gr sapone di marsiglia
  • 100 gr cera d'api
  • Olio essenziale (a piacere: limone, lavanda, arancia, rosmarino...)
Istruzioni
  1. Innanzitutto dobbiamo assicurarci che la ciotola sia molto pulita perché sicuro non vogliamo che il nostro sapone sappia di cipolla o curry 😀 Per pulirla potete mettere 500 ml di acqua e 100 ml di aceto, girando a velocità 4 per 2 minuti a temperatura Varoma.
  2. Una volta pulita la nostra ciotola, mettete il sapone di Marsiglia, la cera d'api e misceliate per 10 secondi a velocità turbo.
  3. Aggiungete 10 gocce di olio essenziale, l'acqua distillata e miscelate a 50°C per circa 5 minuti a velocità 3.
  4. Quando il composto sarà ben amalgamato filtratelo in un colino e versate il composto in uno stampo oliato con olio d'oliva (quello per i plum cake è perfetto, così dopo potete tagliare il sapone direttamente a fette), lasciandolo riposare per circa 24h.
  5. Una volta asciugato, togliete il sapone dallo stampo, mettetelo su carta stagnola, tagliatelo in pezzi (quando è più morbido è più facile tagliarlo) e lasciatelo seccare ancora per renderlo più duro e asciutto.
Non essere egoista condividi...Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on TwitterDigg thisShare on RedditShare on TumblrEmail this to someone
Iscriviti alla nostra newsletter:

Inserisci la tua mail per essere aggiornato,

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi