09 Mag

Involtini primavera Bimby

Involtini primavera Bimby
1 (20%) 2 votes

Dopo ravioli al vapore e gnocchi di riso non potevamo farci sfuggire gli involtini primavera Bimby!
Lo sapete che in Cina vengono considerati un cibo portafortuna perché il colore ricorda l’oro?
Ottimi accompagnati con la salsa agrodolce!
Ecco la ricetta e la foto di Elisa!

Leggi tutta la ricetta

Non essere egoista condividi...Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on TwitterDigg thisShare on RedditShare on TumblrEmail this to someone
18 Mar

Involtini primavera

Involtini primavera
4 (80%) 1 vote

Ottimi abbinati alla salsa di soia o alla salsa agrodolce, che potete fare in casa seguendo la ricetta che trovate qui.

Involtini primavera
Tempo di Preparazione: 
Tempo di Cottura: 
Tempo Totale: 
Ingredienti
  • PASTA FILLO
  • 300 gr di farina manitoba
  • 150 gr di acqua tiepida
  • 3 cucchiai di olio extra vergine
  • 1 pizzico di sale
  • RIPIENO
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 100 gr di verza
  • 10 gr di salsa di soia
  • 30 gr di olio extra vergine
  • 1 uovo sbattuto
  • 1 cucchiaio di fecola di patate
Istruzioni
  1. PER LA PASTA
  2. Mettete tutti gli ingredienti nel boccale e miscelate 30 secondi a velocità 6, dopodiché impastate 1 minuto a velocità spiga.
  3. Togliete l'impasto dalla ciotola e stendete la pasta molto sottilmente (più sottile è meglio è, dato che poi dovrete sovrapporre due fogli di pasta fillo per ogni involtino), creando dei foglietti grandi all'incirca una mattonella 20 x 20.
  4. PER IL RIPIENO
  5. Mettete nel boccale la cipolla sbucciata, la carota e la verza a pezzi minuzzando per 10 secondi a velocità 5.
  6. Mettete l'olio e soffriggete per 2 minuti a 100°C, velocità soft.
  7. Aggiungete la soia, l'acqua con la fecola sciolta dentro in precedenza e cuocete a 100°c per 5 minuti in modalità antiorario a velocità soft.
  8. Una volta che il composto sarà asciutto e non più acquoso potete iniziare a preparare gli involtini.
  9. Prendete 2 fogli di pasta fillo per ogni raviolo sovrapponendoli, farciteli con il ripieno e richiudeteli spennellando i bordi con l'uovo sbattuto per chiuderli meglio.
  10. Friggete in olio abbondante da entrambi i lati e asciugateli bene prima di servire.

Non essere egoista condividi...Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on TwitterDigg thisShare on RedditShare on TumblrEmail this to someone
11 Mar

Colomba di Pasqua Bimby

Valuta questa ricetta

Colomba di Pasqua Bimby
Pasqua si avvicina, ho pensato che una ricetta per realizzare una bella colomba fatta in casa fosse l'ideale per entrare nello spirito delle feste 🙂
Autore:
Tempo di Preparazione: 
Tempo di Cottura: 
Tempo Totale: 
Ingredienti
  • PER L'IMPASTO
  • 4 uova
  • 80 gr d'acqua
  • 120 gr di farina doppio 0
  • 600 gr di farina manitoba
  • 120 gr di latte (circa un bicchiere)
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 1/2 cucchiaino di sale (nei dolci un po' di sale va sempre bene).
  • 200 gr di zucchero
  • 130 gr di arancia candita (o uvetta o gocce di cioccolato secondo i gusti)
  • 250 gr di burro
  • PER LA GLASSA
  • 150 gr di zucchero
  • 1 uovo (solo l'albume)
  • 5-6 amaretti
  • 2 cucchiai colmi di granella di zucchero
  • 50 gr di mandorle (intere o a fettine)
Istruzioni
  1. Per l'impasto:
  2. Mettete nella ciotola il lievito, l'acqua e la farina 00 miscelando per 3 minuti a velocità spiga.
  3. Lasciate riposare l'impasto per circa un'ora (dipende molto dalla temperatura ambiente, deve lievitare arrivando più o meno al doppio del volume iniziale).
  4. Aggiungete il burro tagliato a pezzetti, la farina manitoba, le uova, lo zucchero, il latte e il sale impastando di nuovo per 3 minuti a velocità spiga e lasciando riposare l'impasto come avete fatto prima (di nuovo circa un'ora fino a quando non raddoppia di volume).
  5. Aggiungete i canditi (uvetta o gocce di cioccolato) e miscelate con la spatola fino a quando non ottenete un impasto omogeneo e soffice che viene via facilmente dalla ciotola.
  6. Prendete l'impasto e posizionatelo in uno stampo (preferibilmente a forma di colomba altrimenti anche uno stampo rotondo non pregiudicherà il gusto 🙂 ) e lasciatelo di nuovo lievitare coprendolo con un panno (un'ora è sufficiente ma se avete tempo lasciatelo lievitare anche per più tempo).
  7. Mentre aspettate la lievitazione nello stampo accendete il forno a 180° e preparate la glassa: mettete nella ciotola lo zucchero, gli amaretti e le mandorle miscelando per 20 secondi a velocità 6.
  8. Aggiungete l'albume (sbattetelo un po' prima di aggiungerlo), mescolate per far amalgamare la glassa e versatelo sopra l'impasto che nel frattempo sarà lievitato.
  9. Distribuite la granella di zucchero e le mandorle sopra la glassa ed infornate per circa 30 minuti.
  10. Passata la mezz'ora coprite la colomba con carta forno, abbassate il forno a 160°C e cuocete per un'altra mezz'ora.
  11. Controllate la cottura con uno stuzzicadenti, se rimane asciutto la vostra colomba è pronta.
Non essere egoista condividi...Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on TwitterDigg thisShare on RedditShare on TumblrEmail this to someone
Iscriviti alla nostra newsletter:

Inserisci la tua mail per essere aggiornato,

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi