27 Mar

Bocconotti calabresi Bimby

Bocconotti calabresi Bimby
4.2 (84%) 5 votes

Bocconotti calabresi, dolcetti di friabile pasta frolla da farcire in maniera tradizionale o variando il ripieno: mostarda di frutta, confettura o Nutella.
Bocconotti calabresi Bimby, foto e ricetta di Sonia C.

Leggi tutta la ricetta

Non essere egoista condividi...Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on TwitterDigg thisShare on RedditShare on TumblrEmail this to someone
03 Feb

Migliaccio Bimby

Migliaccio Bimby
4.22 (84.44%) 9 votes

Filomena ci insegna a preparare il Migliaccio col Bimby, il tipico dolce di carnevale della tradizione napoletana a base di semolino e ricotta 🙂
Si può fare sottile dividendo l’impasto in due teglie oppure più spesso utilizzandone una sola!
Leggi tutta la ricetta

Non essere egoista condividi...Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on TwitterDigg thisShare on RedditShare on TumblrEmail this to someone
05 Gen

Corona dei re Bimby

Valuta questa ricetta

La corona dei re (magi) è il dolce tipico del giorno dell’Epifania in Svizzera (6 gennaio), il giorno in cui i tre re magi consegnarono i doni al Bambin Gesù. Si tratta di un pane dolce ripieno di uvetta e pasta di mandorle. Nel dolce è nascosta una figurina in plastica raffigurante un re (originariamente veniva utilizzato un fagiolo); chi la trova nella sua fetta diventa re o regina del giorno e ha diritto ad indossare la corona di carta dorata fornita con il dolce.
Testo, foto e ricetta di Ester 🙂

Leggi tutta la ricetta

Non essere egoista condividi...Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on TwitterDigg thisShare on RedditShare on TumblrEmail this to someone
14 Dic

Purceddhruzzi Bimby

Purceddhruzzi Bimby
1.5 (30%) 2 votes

Purceddhruzzi Bimby, deliziose palline di pasta fritta e glassata con il miele. Un dolce tipico delle festività natalizie della tradizione salentina.
Se è la prima volta che sentite questo nome forse vi suoneranno più famigliari gli Struffoli napoletani o la Pignolata calabrese; fondamentalmente si tratta di dolci molto simili  🙂
Grazie a Sandra per la ricetta e a Loredana per la foto.

Leggi tutta la ricetta

Non essere egoista condividi...Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on TwitterDigg thisShare on RedditShare on TumblrEmail this to someone
14 Mar

Pizza dolce di Pasqua

Valuta questa ricetta

Pizza dolce di Pasqua
Un'altra ricetta dedicata alla Pasqua per prepararci alla ricca colazione della domenica 😀 Quando dovete far lievitare coprite sempre l'impasto con un panno o con della pellicola trasparente, in questo modo lo terrete al caldo favorendo la lievitazione 😉
Autore:
Tempo di Preparazione: 
Tempo di Cottura: 
Tempo Totale: 
Ingredienti
  • 3 uova
  • 250 gr di zucchero
  • 100 gr di latte
  • 650 gr di farina
  • 80 gr di olio di semi
  • 80 gr di strutto
  • 1 arancio (scorza grattugiata e succo a parte)
  • 1 limone (scorza grattugiata e succo a parte)
  • 50 gr di anice ( la sambuca va benissimo)
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 1 bustina di vanillina
Istruzioni
  1. Mettete nella cioccola le scorze di arancio e limone insieme allo zucchero e lavorate 10 secondi a velocità 9.
  2. Aggiungete le uova, il succo dell'arancio e del limone e lavorate per 20 secondi a velocità 6.
  3. Togliete l'impasto dal boccale e aggiungete nella ciotola, anche sporca, il latte, lo strutto e il lievito e lavorate a 37°C per 30 secondi a velocità 2.
  4. Aggiungete circa metà della farina (300 gr) ed impastate 1 minuto e mezzo a velocità spiga.
  5. Lasciate riposare l'impasto coperto per mezz'ora (quando si tratta di lievitazione, più tempo avete meglio è).
  6. Aggiungete all'impasto l'olio, le uova lavorate inizialmente, la sambuca, la vanillina, la cannella e la farina rimanente e amalgamate con le lame a velocità 5 fin quando non otterrete un composto omogeneo, dopodiché lavorate 4 minuti a velocità spiga.
  7. Lasciate riposare l'impasto per circa 40 minuti, dividete l'impasto in due stampi lavorando a mani unte e lasciate lievitare nuovamente per circa un'ora (il volume dell'impasto deve essere circa il doppio).
  8. Mentre aspettate la lievitazione accendete il forno, che va preriscaldato a 160°C, infornate e cuocete per una mezz'ora abbondante.
Non essere egoista condividi...Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on TwitterDigg thisShare on RedditShare on TumblrEmail this to someone
11 Mar

Colomba di Pasqua Bimby

Valuta questa ricetta

Colomba di Pasqua Bimby
Pasqua si avvicina, ho pensato che una ricetta per realizzare una bella colomba fatta in casa fosse l'ideale per entrare nello spirito delle feste 🙂
Autore:
Tempo di Preparazione: 
Tempo di Cottura: 
Tempo Totale: 
Ingredienti
  • PER L'IMPASTO
  • 4 uova
  • 80 gr d'acqua
  • 120 gr di farina doppio 0
  • 600 gr di farina manitoba
  • 120 gr di latte (circa un bicchiere)
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 1/2 cucchiaino di sale (nei dolci un po' di sale va sempre bene).
  • 200 gr di zucchero
  • 130 gr di arancia candita (o uvetta o gocce di cioccolato secondo i gusti)
  • 250 gr di burro
  • PER LA GLASSA
  • 150 gr di zucchero
  • 1 uovo (solo l'albume)
  • 5-6 amaretti
  • 2 cucchiai colmi di granella di zucchero
  • 50 gr di mandorle (intere o a fettine)
Istruzioni
  1. Per l'impasto:
  2. Mettete nella ciotola il lievito, l'acqua e la farina 00 miscelando per 3 minuti a velocità spiga.
  3. Lasciate riposare l'impasto per circa un'ora (dipende molto dalla temperatura ambiente, deve lievitare arrivando più o meno al doppio del volume iniziale).
  4. Aggiungete il burro tagliato a pezzetti, la farina manitoba, le uova, lo zucchero, il latte e il sale impastando di nuovo per 3 minuti a velocità spiga e lasciando riposare l'impasto come avete fatto prima (di nuovo circa un'ora fino a quando non raddoppia di volume).
  5. Aggiungete i canditi (uvetta o gocce di cioccolato) e miscelate con la spatola fino a quando non ottenete un impasto omogeneo e soffice che viene via facilmente dalla ciotola.
  6. Prendete l'impasto e posizionatelo in uno stampo (preferibilmente a forma di colomba altrimenti anche uno stampo rotondo non pregiudicherà il gusto 🙂 ) e lasciatelo di nuovo lievitare coprendolo con un panno (un'ora è sufficiente ma se avete tempo lasciatelo lievitare anche per più tempo).
  7. Mentre aspettate la lievitazione nello stampo accendete il forno a 180° e preparate la glassa: mettete nella ciotola lo zucchero, gli amaretti e le mandorle miscelando per 20 secondi a velocità 6.
  8. Aggiungete l'albume (sbattetelo un po' prima di aggiungerlo), mescolate per far amalgamare la glassa e versatelo sopra l'impasto che nel frattempo sarà lievitato.
  9. Distribuite la granella di zucchero e le mandorle sopra la glassa ed infornate per circa 30 minuti.
  10. Passata la mezz'ora coprite la colomba con carta forno, abbassate il forno a 160°C e cuocete per un'altra mezz'ora.
  11. Controllate la cottura con uno stuzzicadenti, se rimane asciutto la vostra colomba è pronta.
Non essere egoista condividi...Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on TwitterDigg thisShare on RedditShare on TumblrEmail this to someone
Iscriviti alla nostra newsletter:

Inserisci la tua mail per essere aggiornato,

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi