Cipolline catanesi Bimby

Non essere egoista condividi...Share on Facebook
Facebook
0Pin on Pinterest
Pinterest
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Digg this
Digg
Share on Reddit
Reddit
0Share on Tumblr
Tumblr
0Email this to someone
email
Cipolline catanesi Bimby
3.9 (77.78%) 9 votes

Cipolline catanesi Bimby, fagottini sfogliati ripieni di cipolline cotte in padella, mozzarella e olive!
Foto e ricetta di Mariella S.

Cipolline siciliane Bimby
Ingredients
  • 500 gr di farina ’00’
  • 50 gr di olio di oliva
  • 50 gr di zucchero
  • 15 gr di sale
  • 25 gr di lievito di birra
  • acqua q.b ( ho usato 250 gr di acqua)
  • per la sfogliatura: 350 gr di burro
  • (Io ho fatto mezza dose)
Instructions
  1. Procedimento
  2. Ho messo tutti gli ingredienti nel boccale iniziando dai liquidi poi la farina ecc..
  3. Velocità spiga Minuti 2
  4. Fare riposare nel boccale x 15 minuti
  5. Nel frattempo ho soffritto le cipolle ho poi ho messo il pomodoro condito con sale e pepe q.b fatto cucinare … stirate in una foglia il burro freddo con 2 fogli di carta da forno porlo in frigo .
  6. Prendere l’impasto dal boccale e stirarlo col mattarello vedere foto ..lavorare con la farina sul piano di lavoro importante
  7. Al centro mettere il burro e chiudere a fazzoletto . Date dei colpi di martarello e stirare leggermente.fare le pieghe a 2 coprire con la pellicola e porla in frigo x 15 minuti
  8. Fare questo lavoro per 3 volte.
  9. Stirare la pasta e ricavate dei quadrati mettere un la mozzarella olive e il soffritto di cipolle. Chiudere a portafoglio al centro mettere uno stuzzicadenti per non far si che si apre spennelare con l’uovo
  10. e inforna a 200gradi x 15 minuti poi a 180gradi x altri 15 minuti forno preriscaldato statico
Notes
Foto ricetta Bimby cipolline 6Foto ricetta Bimby cipolline 5Foto ricetta Bimby cipolline 4Foto ricetta Bimby cipolline 2Foto ricetta Bimby cipoline 6Foto ricetta Bimby cipolline catanesi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.