Danubio salato Bimby

Danubio salato Bimby
4 (80%) 1 vote

Ideale come antipasto o per il buffet, si presta sia a farciture dolci che salate. Ecco come realizzare il Danubio salato Bimby, farcito a piacere con salumi o formaggi 🙂
Foto e ricetta di Mihaela


Danubio salato Bimby
Con queste dosi vengono fuori circa 2 Danubi salati 🙂
Ingredienti
  • Per l'impasto:
  • Una patata lessa piccola
  • 250 gr di latte
  • 250 gr di farina 0 o manitoba
  • 300 gr di farina 00
  • 50 gr di olio evo
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 10/15 gr di sale fino
  • 25 gr di lievito di birra (un cubetto)
  • 1 uovo intero per l'impasto + un tuorlo per spennellare
  • Per la farcitura:
  • Salumi e formaggi a piacere
Istruzioni
  1. Versiamo nel boccale latte, olio, lievito e zucchero: 2 min, a 37° vel.2
  2. Aggiungiamo il resto degli ingredienti, aggiungendo il sale per ultimo: 3 min, vel.spiga ottenendo un impasto morbido ma non appiccicoso (eventualmente aggiungere 1 o 2 cucchiai di farina e lavorare un altro min vel.spiga)
  3. Togliamo l'impasto dal boccale e formiamo tante palline della grandezza di un mandarino
  4. Stendere le singole palline e farcirle a piacere (salumi, formaggi, ecc...)
  5. Richiudere le palline a sacchetto e posizionarle su una teglia dai bordi alti con la parte tondeggiante verso l'alto, iniziando a posizionarle dal centro verso i bordi distanziando un poco le palline una dall'altra
  6. Lasciar lievitare il Danubio salato per 1 ora o due, fino a quando le palline non saranno cresciute ed avranno occupato tutto lo spazio della teglia
  7. Spennellare la superficie con il tuorlo sbattuto
  8. Infornare a 180° per 20/25 min.
Note

 

Camilla

Camilla

Insegnante part-time, sono una fan e una collaboratrice di bimbymania.com . Appassionata di cibo e di buona cucina, passo il tempo libero a cucinare con il Bimby e senza 🙂
Camilla
Non essere egoista condividi...Share on Facebook0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterDigg thisShare on Reddit0Share on Tumblr0Email this to someone
Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta: