Biscotti senza zucchero per bambini

Biscotti senza zucchero per bambini
3.4 (68%) 10 votes

Durante lo svezzamento e nei primi anni di vita sarebbe bene evitare di abituare i piccoli a gusti troppo dolci.
Il bello dello svezzamento è infatti permettere ai bambini di apprezzare il vero sapore di ogni alimento, gustando ad esempio la naturale dolcezza di un frutto.
Ecco quindi una ricetta testata (e decisamente apprezzata 🙂 ) per realizzare dei biscotti senza zucchero adatti a tutte le età; una pasta frolla a base di avena, banana e un po’ di miele dal gusto delicatamente dolce 🙂


Biscotti senza zucchero per bambini
Ingredienti
  • 1 banana media (100 gr circa)
  • 20 gr di miel)
  • 40 gr di olio di oliva (oppure di mandorle o di cocco per uso alimentare)
  • 85 gr di fiocchi di avena o farina di avena
  • 10 gr di farina di cocco
  • 130 gr di farina 00 o integrale + q.b.
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 30 gr di acqua
Istruzioni
  1. Mettere fiocchi d'avena e farina di cocco nel boccale: 15 sec, vel. 10 e mettere da parte
  2. Mettere nel boccale la banana insieme al miele e all'olio: 10 sec, vel.5
  3. Aggiungere la farina di avena/cocco tritata in precedenza e l'acqua: impastare 30 sec, vel. spiga
  4. Aggiungere la farina ed il bicarbonato: impastare 30 sec, vel.spiga
  5. Controllare la consistenza ed eventualmente aggiungere un po' di farina per ottenere un'impasto più sodo
  6. Togliere dal boccale, stendere non troppo sottilmente e formare i biscotti con uno stampino
  7. Distribuire su una teglia con carta forno e cuocere a forno caldo a 180°C per circa 10-15 min
Note

 

Non essere egoista condividi...Share on Facebook0Pin on Pinterest1Tweet about this on TwitterDigg thisShare on Reddit0Share on Tumblr0Email this to someone

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Zadias ha detto:

    Li farò al piccoletto!cosa posso utilizzare al posto della farina di cocco??

    Grazie! 🙂

    1. Clara Clara ha detto:

      Il cocco è per dare più sapore…altrimenti puoi usare una farina di frutta secca a guscio tipo mandorle…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta: